Ambroise Vollard. I Mercanti d'Arte

La barba corta sulle guance, il pizzetto sul mento, lo sguardo indecifrabile. Un abito elegante, la camicia bianca e il papillon. È il 1899 e Paul Cézanne decide di ritrarre così il famoso collezionista e mercante Ambroise Vollard. L’estrema semplificazione delle forme allude ad una approssimazione che è di fatto fittizia, dal momento che l’artista costrinse il committente a circa cinquanta lunghe sedute di posa.



</